Interventi rivolti all’individuo

  • Consulenza, Diagnosi e Sostegno psicologico
  • Psicoterapia individuale
  • Sostegno alla genitorialità separata
  • Accompagnamento e sostegno alle ragazze e ai ragazzi, ai genitori, alle/agli insegnanti e a chiunque senta la necessità di approfondire le tematiche legate all’orientamento sessuale, all’identità di genere e all’identità sessuale

Interventi rivolti alle persone diversamente abili

  • Consulenze e sostegno psicologico
  • Interventi Logopedici

Interventi rivolti alla coppia

  • Consulenza e sostegno psicologico
  • Psicoterapia di coppia
  • Mediazione Familiare

Interventi rivolti alla famiglia

  • Psicoterapia familiare

  • Sostegno alle famiglie ricomposte e ricostituite

  • Sostegno alla genitorialità

  • Terapia del divorzio

  • Consulenza su affido e adozione

  • Sostegno psicologico alle famiglie affidatarie

  • Sostegno psicologico alle famiglie adottive

Interventi rivolti ai gruppi

  • Percorso di gruppo sulle dipendenze affettive

Valutazione neuropsicologica

Valutazione neuropsicologica delle funzioni cognitive (memoria, attenzione, linguaggio, abilità prassiche, gnosiche ed esecutive) per un inquadramento diagnostico in soggetti con demenza, M. di Alzheimer, M. di Parkinson, ictus cerebrale e trauma cranico.”

La valutazione neuropsicologica verrà svolta attraverso un’accurata raccolta anamnestica, a seguito di un colloquio clinico sia con il paziente che con il familiare e con la somministrazione di specifici test neuropsicologici. Questo tipo di valutazione è utile non solo al fine di identificare la presenza di un possibile decadimento cognitivo ma anche per differenziare tra invecchiamento normale e patologico.

Durante la valutazione, oltre a batterie neuropsicologiche, verranno utilizzati strumenti utili al fine di individuare possibili fattori, che possono influenzare l’efficienza cognitiva del paziente come ad esempio stati ansiosi, depressione ecc . Verrà inoltre indagata l’autonomia del paziente nelle attività di base e strumentali di vita quotidiana con appositi strumenti.

Si effettua stimolazione cognitiva il cui obiettivo è quello di fortificare le funzioni cognitive compromesse e rinforzare quelle non alterate, promuovendo lo sviluppo e l’impiego di strategie compensative, così da aiutare il paziente ad avere una buona qualità di vita e ad avere maggiore autonomia compatibilmente con la problematica presente.

Progettazione di percorsi trattamentali-riabilitativi

Psicotraumatologia relazionale

La persona può presentare sintomi psichici e somatici correlati ad eventi traumatici. Si può trattare di un solo evento oppure di più episodi, accaduti negli anni precedenti, ad esempio nell’infanzia. Nel momento in cui l’evento traumatico impatta nella vita della persona, ciascuno cerca di affrontarlo con le risorse interne ed esterne che ha in quel momento. Gli eventi singoli possono avere a che fare con una perdita, una malattia degenerativa, un lutto, un incidente, mentre spesso quelli ripetuti e continui nel tempo, richiamano ad esperienze di maltrattamento, trascuratezza, violenza, abuso intrafamiliare ed extrafamiliare. Al Centro Metafore troverete professionisti che si occupano di questo ambito attivando interventi appropriati rivolti all’individuo e alla famiglia, in rete con gli specialisti del settore sia pubblici che privati. Inoltre, l’équipe è socia della SISST (Società Italiana per lo Studio dello Stress Traumatico) e si avvale della supervisione dell’Istituto di Terapia Familiare di Bologna e di specialisti della Psicotraumatologia.

Contattaci

Chiedi un appuntamento